Intervista: Documentalista Lilibet Foster nantu à Be Here Now

Esse quì avà u tatuu di u bracciu

Quandu l'attore Andy Whitfield hè mortu à l'età di 39 anni di u Linfoma Non-Hodgkin, a nutizia hè stata ricevuta cun scossa. Era statu diagnosticatu solu 18 mesi nanzu è solu un annu nanzu era u più forte di i gladiatori, Spartacus. Hè statu u primu rolu maiò d'attu per l'ingegnere strutturale diventatu mudellu-diventatu attore, è hà lasciatu daretu dui zitelli è a so moglia di 10 anni, Vashti. Ma mentre lottava contra a malatia, ellu è Vashti anu decisu di aduprà a so celebrità per cuntà a so storia per l'altri chì affrontanu tali lotte. Ancu se Andy perde a so lotta, a so battaglia cù u cancheru hè stata catturata da u documentalista nominatu à l'Oscar Lilibet Foster in u so novu film Esse quì avà .



Sperendu di cuntinuà a speranza di Andy è Vashti di aduprà u filmu per aiutà l'altri chì affrontanu tali lotte, Foster hà cullaburatu cù The Leukemia and Lymphoma Society, Stand Up to Cancer, è a Cancer Support Community per liberà u filmu è aduprà a so liberazione per a raccolta di fondi.



Lesley Coffin (TMS): Cumu avete cunnisciutu Andy è Vashti? Vi avete avvicinatu per fà u documentale o i cunnisciate prima?

Lilibet Foster: Ùn li cunniscia micca, ma sapia d'Andy per via di a so fama chì s'hè fattu nantu à Spartacus. Hè stranu, perchè Andy hè diventatu una stella glubale, allora sò cuntattatu da persone in tuttu u mondu, persone chì parlanu tutte e lingue diverse, nantu à Andy. Ma mentre filmava a prima stagione avia avutu mal di schiena, supponendu chì era u dolore musculare da u gladiatore chì travagliava è facia stunt. Ma hà continuatu à andà à a fisioterapia è un terapeuta infine li hà dettu di fà una scansione, chì hè quandu anu trovu u cancheru, u Limfoma Non-Hodgkin. È quandu hè statu diagnosticatu per a prima volta, ellu è Vashti sò andati direttamente à a chimioterapia è anu pensatu chì era stata spazzata. Ma quandu hè andatu per esse liberatu per travaglià, anu trovu chì avia sempre u cancheru. È à questu puntu, ellu è Vashti andonu in un ristorante è anu vistu un salottu di tatuaggi attraversu a strada è anu tatuatu Be Here Now nantu à e so bracce.



È hè statu quandu anu decisu di aduprà a putenza stellaria d'Andy per cuntà sta storia, perchè s'elli fussinu cusì spaventati è isolati è spaventati, l'altri devenu sente dinò cusì è forse questu puderia aiutà. E sapianu chì ùn si trattava solu di persone cun cancheru ma di persone cun qualsiasi sfida o qualsiasi sognu, perchè Andy ùn hè micca diventatu attore finu à a so fine di 30 anni. Cusì anu speratu chì a so storia puderia esse inspiratrice. È à questu puntu anu chjamatu Sam Maydew, u direttore di Andy, chì hè u mo cumpagnu di produzzione in u filmu, è quandu li anu dettu ciò ch'elli vulianu fà, Sam hà dettu chì hè una idea veramente brutta. Vulete una camera chì seguita? È anu dettu ch'elli eranu sicuri, allora Sam s'hè imbarcatu, è hè quandu Sam m'hà purtatu. È à l'epica, avia travagliatu nantu à una seria TV nantu à Dennis Hopper, à u mumentu chì avia ancu u cancheru. Sam m'hà dumandatu solu di parlà cun elli, è aghju dettu sicuru è aghju parlatu cun elli à u telefunu. È quandu stavamu à parlà chjucu, aghju dumandatu d'induve in Inghilterra hè, è era di una piccula cità fora di u Galles di u Nordu, è quella cità era a stessa cità induve era cresciutu babbu. È u ghjornu dopu chjamu à dì chì eru in.

ETC: Anu cunsideratu di fà u documentariu da per ellu, o anu sempre vulsutu avè un direttore documentalistu implicatu?

Foster: Anu sempre vulsutu una terza parte implicata, ma cumu si pò vede in u filmu, anu vulsutu ancu qualchì filmettu persunale. Andy vulia avè una videocamera in casa da aduprà cum'è una sorta di cunfessiunale ch'ellu pudia aduprà in ogni mumentu. È aghju compru a fotocamera ch'ellu hà adupratu in u filmu è l'aghju messu cun un microfonu, allora sarebbe statu faciule per elli di usalla. È Vashti hà finitu ancu per utilizà quella camera. È anu trovu chì a camera era un elementu catarticu, per tramindui. È aghju finitu per aduprà quellu stile confessionale durante e mo interviste cun elli, è pensendu à quandu duverebbenu esse intervistati inseme, quandu avianu bisognu di parlà separatamente. Ma si pò cuntà tantu nantu à elli solu per u modu di campà a so vita d'ogni ghjornu. Anu un modu di crede in a manifestazione di i so destini, u modu in cui anu parlatu di uttene Andy u rolu in Spartacus, è u modu in cui anu abbracciatu l'idea di Esse Quì Avà. È aghju pensatu, vogliu pruvà à catturà quellu cù un approcciu osservativu, di vérité. E dopu ci era a so incredibile storia d'amore, chì continuava à saltà da mè. Sò veramente divertenti, si ghjucanu unu à l'altru, si battenu è discutenu, è anu una grande tenerezza. Allora sò vultatu à fighjà u filmu Love Story per ispirazione.



ETC: Perchè questu coinvolge ancu i figlioli è i genitori di Andy è Vashti in casa, avete stabilitu alcune regule cù a famiglia nantu à l'interviste o quandu site per filmà.

Foster: Aghju intervistatu i so genitori, ancu se micca assai. Cum'è un direttore di stile di cinema vérité, ùn sò micca un direttore strettu di vérité, ma ciò chì duvete fà hè di stabilisce fiducia cun elli, invece di stabilisce regule specifiche. È deve esse una fiducia mutuale trà noi, perchè ùn pudemu micca pianificà assai, duvemu solu vede induve andavanu e cose. Ma quella fiducia significava avè un dialogu custante durante i so trattamenti. È ci sò stati tempi quandu sarianu cum'è, micca oghje, Andy ùn hè micca per ellu. Ma parleriamu di fà una parte di u tempu previstu è perchè u facianu, è fineraghju per vene è girà forse solu una mezza ghjurnata. E dopu dopu mi ringraziavanu perchè, cum'è Vashti hà dettu, parlà à a camera era cum'è strappà un Band-Aid. Li hà permessu di raccoglie i so penseri mentre giravanu, soprattuttu quandu li avessi intervistati separatamente. Ma dinò, avianu tante cose chì, quandu l'aghju appena filmatu in casa, pensu ch'elli avianu appena rimarcatu a camera. A participazione di i zitelli hè probabilmente l'unicu aspettu induve Andy è Vashti anu tracciatu una linea, ma questu hè venutu assai naturalmente per mè è era evidente ciò chì sarebbe è ùn sarebbe micca adattu. Dunque ùn pensu micca chì avemu avutu alcun cunflittu nantu à cume eramu coinvolti i zitelli.

ETC: Ci hè duie sezzioni di u filmu quandu Andy hà lasciatu a famiglia per viaghjà da per ellu, è a prima volta chì avete viaghjatu cun Andy in India. Cumu avete decisu quale seguità quandu Vashti è Andy eranu separati?

Foster: U 99% di u tempu, a camera seguitava Andy, allora sò andatu in India cun ellu. È Andy solita dumandà, è era preoccupatu, chì u filmu sia cinematograficu. È aghju dettu, bè, facciu documentarii teatrali. È ùn vogliu micca dì chì i documentarii televisivi sò menu impurtanti o artistichi, ma ci hè una differenza in l'esperienza di visualizazione, perchè quandu guardate un filmu in u teatru bughju, a vostra attenzione hè focalizzata per tuttu u tempu solu nantu à u schermu. Fighjendu a TV, pudete arrizzà è piantà è ci sò pause programmate in a visione. Allora aghju avutu da fà da a prospettiva chì questu seria una sperienza di visione teatrale. È u filmu hà assai sottucartoni, nantu à i punti di vista di Andy nantu à a natura è u taccu, è a so storia d'amore, allora aghju avutu à abbraccià l'occasione di fà qualcosa di suttile, puru facendulu sembra è si sente cinematicu, puru essendu sempre reale è crudu. Dunque andà cun ellu in India era impurtante per a storia di Andy, per dalli quellu scopu cinematograficu.

ETC: Sentite a prufessione d'Andy cum'è attore è esse qualcunu abituatu à esse à a càmera, piuttostu cà qualchissia altru chì hè accadutu à passà a stessa lotta di novu u cancheru, hà influenzatu a manera chì u film hè statu fattu o giratu?

Foster: À u principiu di u filmu, avemu clips di Andy cum'è Spartacus è u so primu filmu, è e so numerose publicità. Ma subitu, lascia daretu u mondu attore è u mondu in u quale u vedemu hè veramente st'altra vita ch'ellu hà campatu quandu s'hè ammalatu. Andava in un altru viaghju, per truvà una cura per u so cancheru, è era u viaghju chì vulia seguità. Cusì a parte di recitazione è celebrità hè appena entrata in a storia. Ma cum'è aghju dettu, eranu raramente cuscenti di a camera, allora ùn sò micca se Andy hè diversu nantu à u schermu o fora. Ma si trovanu cum'è queste persone assai aperte è oneste semplicemente perchè hè quellu chì eranu veramente è sò. Andy, cunnisciutu per ghjucà à Spartacus, dicendu chì aghju paura, hà u putere. È hè solu Andy. Eranu persone incredibili per mè d'esse intornu.

ETC: Avete cambiatu qualcosa nantu à u vostru modu di filmà è di entrevista quandu li anu dettu chì u risultatu seria diversu da ciò chì avianu previstu quandu avianu principiatu u filmu?

Foster: Un saccu di publicu chì anu vistu u filmu sò ispirati da ellu è sentenu u so empowering, cusì spergu chì sentenu chì hè un viaghju di vita, ancu sapendu di Andy. In modu persunale, aghju cridutu fermamente mentre u filmava chì Andy a facia. È ùn puderia micca avè fattu u filmu se avessi qualchì dubbitu. Saria statu sbagliatu per mè di esse quì sì mi sentessi diversamente perchè ci hè scienza nantu à u putere di u pensamentu pusitivu, è ùn ci saria statu piazza per i mo dubbi in a so vita. Eru dispostu à francà a linea per aiutalli à cuntinuà à luttà? Benintesa, sò un cineastu è seria statu stranu, ma hè solu un filmu è a vita di Andy era più impurtante chè un filmu. Avissi abbandunatu un filmu ogni ghjornu di a settimana se pensassi chì era a cosa bona da fà. Quandu fate un film di osservazione, vi scurdate di a vostra propria vita è fate solu nantu à a so vita. Cusì sò diventatu amicu di Vashti è Andy è averaghju fattu tuttu per aiutalli à traversu questu.

ETC: Quandu Vashti hà vistu una versione di u filmu?

Foster: Ci hè sempre un puntu in u prucessu di edizione quandu un filmu hè abbastanza lucidatu chì hè ora di mustrà u filmu à a persona chì si tratta. Puderete aspittà finu à a fine, è avemu aspittatu finu à chì era abbastanza vicinu à u tagliu finali. Ma aghju ancu una forte credenza chì ùn duverete mai mustrà à qualcunu un filmu nantu à elli in u vacuum. Devenu esse circundati da amici è famiglia, per avè qualchì obiettività. Allora quandu avemu vulatu Vashti in New York è a purtemu à un teatru in UTA, è hà invitatu amichi è persone cun quale travaglia è Jai Courtney, chì era u megliu amicu d'Andy è Padrinu per i zitelli. Eranu tutti quì è anu vistu u filmu cù Vashti, per offre un sustegnu, è hè stata una sperienza straordinaria. È Vashti in realtà mi hà dettu di mette qualcosa in ciò chì avia lasciatu fora, pensendu chì puderia esse troppu duru per ella d'avè quì. È hà dettu chì ci vole à esse quì. Hè un individuu maravigghiusu. Aghju amparatu assai solu essendu intornu à ella.

Lesley Coffin hè un trasplante di New York da u Midwest. Hè scrittore / editore di podcast basatu in New York per Filmoria è cuntributore di film à L'Interrobang . Quandu ùn la face micca, scrive libri nantu à u classicu Hollywood, cumpresu Lew Ayres: Ughjettore di Cuscenza di Hollywood è u so novu libru Stelle di Hitchcock: Alfred Hitchcock è u Sistema di Studio di Hollywood .